Eiettore per idropulitrici – La guida completa.

Se desideri dare un detergente insieme al getto d’acqua della tua idropulitrice, un eiettore fa al caso tuo. Grazie all’eiettore puoi unire all’acqua ad alta pressione dell’idropulitrice un prodotto chimico.
Oliviero Taleghani
Dicembre 15, 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Indice

Se desideri dare un detergente insieme al getto d’acqua della tua idropulitrice, un eiettore fa al caso tuo. Grazie all’eiettore puoi unire all’acqua ad alta pressione dell’idropulitrice un prodotto chimico. In questo articolo parleremo di tutto ciò che devi sapere sugli eiettori per le idropulitrici.

Che cos’è un eiettore

Eiettore per idropulitrice
Eiettore per idropulitrice da integrare sul tubo

L’eiettore è un accessorio per idropulitrici che ti permette di unire il potere pulente dell’acqua pressurizzata ad un prodotto chimico. Grazie all’eiettore puoi evitare di applicare a priori il prodotto chimico e di erogarlo contemporaneamente con l’acqua in uscita dell’idropulitrice.

Esistono diverse tipologie di eiettori a seconda del come vengono implementati sulla macchina. Alcuni modelli presentano un eiettore integrato nella macchina e comprendono un apposito serbatoio per contenere il detergente da utilizzare. Altri invece vengono montati all’uscita della macchina e utilizzano una tanica esterna per il prodotto. Infine possiamo trovare degli eiettori direttamente sulle lance delle idropulitrici, che comprendono una piccola tanica per contenere il prodotto chimico.

A cosa serve?

Eiettore per idropulitrice
Eiettore per idropulitrice per erogazione prodotto schiumogeno

Le applicazioni dipendono dalla tipologia di prodotto che vuoi utilizzare. Alcuni esempi possono essere:

  • Applicare un prodotto anticalcare per evitare la formazione del calcare sulle superfici;
  • Applicare un igienizzante profumato per lavare pavimentazioni esterne;
  • Abbinare all’acqua ad alta pressione un solvente, così da sciogliere lo sporco incrostato;
  • Usare un detergente sgrassante per rimuovere lo sporco grasso, come per le industrie alimentari;
  • Impiegare un detergente per le carene per pulire le automobili;
  • Con un’apposita pistola, può essere utilizzato un prodotto schiumogeno per rimuovere con più efficacia lo sporco.

I vantaggi dell’eiettore

Eiettore per idropulitrice
Eiettore per idropulitrice integrato sulla lancia

Il vantaggio principale è il poter dare un prodotto chimico direttamente con l’acqua ad alta pressione dell’idropulitrice. In questo modo puoi diminuire i tempi di lavoro in quanto non dovrai applicare il prodotto prima della pulizia.

Un altro vantaggio è quello di poter sfruttare la gittata del getto d’acqua per dare il prodotto anche dove non arrivi, come per esempio per pulizie verticali.

Gli svantaggi

Nonostante gli eiettori abbiano delle buone ragioni per l’utilizzo, hanno anche molti difetti non indifferenti. 

Il principale svantaggio è la sicurezza per i componenti della tua idropulitrice. Se l’eiettore dovesse rompersi, o dovesse mancare il detergente, l’idropulitrice aspirerebbe aria all’interno della testa. Questo può portare a problemi non indifferenti, come la degradazione di tenute e bielle e la rottura dei pistoni.

Un altro svantaggio è relativo alla quantità di prodotto che viene utilizzato, in quanto un utilizzo continuativo della macchina finisce in poco tempo il detergente in uso.

Come funziona l’eiettore?

Per capire il funzionamento dobbiamo prima capire che cos’è l’effetto Venturi. Con Effetto Venturi intendiamo il fenomeno idrodinamico per cui la pressione di una corrente fluida aumenta con il diminuire della velocità. Secondo questo fenomeno, che prende il nome da Giovanni Battista Venturi, maggiore è l’acqua in alta pressione immessa nel sistema e maggiore sarà la quantità di detergente immesso nel getto. Basterà quindi aggiungere l’eiettore all’uscita dell’idropulitrice ed il gioco è fatto. Il tutto senza implementare nessuna ulteriore pompa.

Come è fatto?

Gli eiettori sono accessori estremamente semplici. L’eiettore è composto da una guarnizione OR, una sfera in acciaio e una molla. La guarnizione OR evita che ci siano perdite di detergente, la sfera in acciaio chiude l’uscita, mentre la molla regola la posizione della sfera. Il funzionamento è estremamente semplice: l’apertura o la chiusura, azionata con la rotazione del tappo, allenta o restringe la molla presente all’interno, che di conseguenza fa passare o meno il detergente.

Solitamente gli eiettori sono costruiti in ottone, ma esistono anche eiettori in acciaio inox.

Requisiti dell’eiettore

Qualsiasi tipologia di idropulitrice può utilizzare questo accessorio. Che sia domestica per lavare il terrazzo o altamente professionale, esiste un eiettore adatto per la tua idropulitrice.

Va detto che le idropulitrici con eiettore integrato non necessitano di uno ulteriore.

Come si monta

Montare un eiettore è estremamente semplice: basterà aggiungere all’uscita della macchina l’accessorio e caricare la tanica con il detergente che si intende utilizzare. Nel caso si voglia utilizzare l’eiettore integrato ad una lancia, basta smontare la lancia standard e montare quella con l’accessorio.

Manutenzione

L’eiettore, essendo un accessorio estremamente delicato per la salute della tua idropulitrice, va sempre tenuto d’occhio. La rottura di un componente può causare diversi danni alla tua idropulitrice. Per questo motivo necessita di una manutenzione costante per controllare il livello di deterioramento dei componenti.

Oliviero Taleghani
Dicembre 15, 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Idropulitrici

Macchine per la pulizia che, tramite l’alta pressione dell’acqua in uscita, rimuovono lo sporco dalle superfici.
Vai a Idropulitrici →

Altre notizie dal nostro blog

Diverse tipologie di raccordo girevole
Pulizia

Raccordo girevole – La guida completa

In questo articolo parliamo dei raccordo girevole e di come ti possono aiutare per gestire i tubi con facilità. La gestione delle tubazioni può essere molto difficile. Fortunatamente esistono diversi strumenti per ordinare i tubi durante i lavori con l’idropulitrice o col compressore, dagli avvolgitubo fino ai raccordi girevoli.

Scopri di più

Contattaci per maggiori informazioni

Compila il form sottostante per contattare AfiCleaning. In poco tempo un commerciale ti ricontatterà per una consulenza completamente gratuita.

Richiedi maggiori informazioni

Compila il form