I nostri prodotti sono disponibili sul portale del MePA per la P.A. Scopri di più!
Ricevi la nostra newsletter

Guida all’acquisto delle spazzatrici

Ivo Sassi
Settembre 7, 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Indice

Se ancora sei indeciso su quale sia il modello di spazzatrice perfetto per le tue esigenze, leggi questa guida per capire quali caratteristiche dovrebbe avere la tua nuova spazzatrice.

UTILIZZO DELLE SPAZZATRICI

Per scegliere la giusta spazzatrice dobbiamo prima di tutto capire quale lavoro dobbiamo svolgere.

Per scegliere la giusta spazzatrice dobbiamo prima di tutto capire in quale ambiente dobbiamo utilizzarla. Esistono infatti varie tipologie di spazzatrici progettate a seconda della dimensione dell’ambiente da pulire, dalle spazzatrici domestiche a spinta come IPC 550 M per la pulizia del piazzali e vialetti di abitazioni e condomini alle spazzatrici professionali come Fimap FSR, utlizzzate per la puliza di superfici sia interne che esterne di medie/grandi dimensioni.

Applicazione spazzatrice Biemmedue
Applicazione spazzatrice Biemmedue
Spazzatrice uomo a bordo Fimap FSR

TIPOLOGIE DELLE SPAZZATRICI

Le spazzatrici si dividono in spazzatrici manuali, uomo a terra, uomo a bordo e stradali.

Le spazzatrici a spinta sono l’ideale per la pulizia di piccoli ambienti come piazzali e vialetti, le spazzatrici uomo a terra e uomo a bordo sono indicate per la pulizia di ambienti esterni/interni di medie e grandi dimensioni. Le spazzatrici stradali sono per la pulizia di spazi aperti di grandi dimensioni come parcheggi, strade e aree pubbliche.

ALIMENTAZIONE DELLE SPAZZATRICI

Un fattore estremamente importante da prendere in considerazione è l’alimentazione della macchina.

Le spazzatrici infatti sono disponibili sia manuali a spinta (con la “forza” dell’operatore), a batteria per gli ambienti interni come capannoni, magazzini e stazioni ferroviarie e con motore a scoppio (diesel o benzina) per la pulizia di superfici esterne garantendo un’autonomia illimitata.

Spazzatrice stradale Fiorentini S 150

LARGHEZZA DELLA PISTA DELLE SPAZZATRICI

Uno degli attributi più importanti da prendere in considerazione per scegliere la giusta spazzatrice è la larghezza della pista di pulizia.

Più ampia è la larghezza della pista, minori sono i passaggi per la pulizia. È importante valutare attentamente la presenza o meno di ingombri presenti sulla zona da pulire.

CAPACITÀ DEL CASSETTO DELLE SPAZZATRICI

Un altro attributo da tenere in considerazione per la scelta della giusta spazzatrice è la capacità del cassetto di raccolta dei rifiuti.

Maggiore è la capacità di raccolta del cassetto e meno sono i tempi dedicati allo svuotamento di esso.

ACCESSORI DELLE SPAZZATRICI

Le spazzatrici sono dotate di spazzole di nylon standard, per utilizzi specifici è possibile equipaggiarle con spazzole più dure da utilizzare su pavimenti ruvidi o sconnessi, in misto acciaio da utilizzare su pavimenti resistenti come asfalto, antistatiche per la pulizia della moquette e in fibra naturale per la pulizia di pavimentazioni delicate con effetto lucidante. E’ possibile dotarle inoltre di filtri antistatici e lavabili ideali per superfici molto polverose.

Ivo Sassi
Settembre 7, 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Spazzatrici

Macchine per la pulizia che, tramite aspirazione o movimento meccanico, raccolgono polvere detriti da terra.
Vai a Spazzatrici →

Compila il modulo contattare AfiCleaning

Grazie per aver compilato il modulo, clicca sul pulsante per scaricare la brochure

Compila il modulo per scaricare la brochure di Guida all’acquisto delle spazzatrici